archivio

PETIZIONE POPOLARE

   Nel corso dell’Assemblea Regionale Straordinaria tenutasi il 5 Giugno 2016 a Gignod gli Adulti Scout delle tre Comunità valdostane hanno deciso - tenuto conto della loro realtà ambientale e delle loro disponibilità personali - di aderire alla “PETIZIONE POPOLARE per il riconoscimento dei diritti umani degli immigrati” nel modo seguente:

raccogliere personalmente le firme nel corso dell’estate (e fino al 30  Settembre 2016) presso I vicini di casa, nell’ambiente di lavoro, presso i gruppi ecclesiali presenti nella “Consulta Diocesana delle Aggregazioni Laicali” presieduta dal Vescovo Mons. Franco Lovignana,  facendo aderire   anche i  Capi- scout AGESCI della città.

   Domenica 2 Ottobre le comunità di S. Anselmo e S. Bernardo hanno deciso di ritrovarsi presso la chiesa del Quartiere Dora alle h. 10.00 per coinvolgere anche  i parrocchiani in questa iniziativa. Il risultato è stato così  soddisfacente che è stato ripetuto anche Sabato 8 Ottobre alla S. Messa pre-festiva delle h. 18.15.

In totale sono state raccolte sul nostro territorio  300 firme,

   Il 21 Ottobre, nel corso della Tavola Rotonda sui temi dell’Accoglienza e dell’Immigrazione, la Presidente del nostro movimento  Sonia  Mondin le  consegnerà -  insieme alle migliaia di firme raccolte in tutte le regioni dagli Adulti Scout del MASCI -       al Parlamento Italiano presso la Sala dei Mappamondo a Palazzo Montecitorio. Questo per sollecitare anche le autorità politiche dell’Unione Europea ad individuare tutte le soluzioni più opportune per mettere fine alla quotidiana strage di uomini, donne e bambini che scappano dalla guerra e dall’oppressione e trovano la morte nel Mar Mediterraneo.

 

 

 

Comunità A. Nale