archivio

CENTENARIO  DELLO  SCOUTISMO  CATTOLICO  ITALIANO

     In Valle d’Aosta - dal 5 al 7 Agosto 2017 - si sono svolte le celebrazioni del “Centenario dello Scoutismo Cattolico”. 

     Sabato 5 hanno cominciato  ad arrivare in Valle,  provenienti da diverse regioni italiane, Branchi di  Lupetti e Lupette, Reparti di Esploratori e Guide, Clan di Rover e Scolte : in tutto circa 150 ragazzi, per partecipare insieme alle solenne celebrazioni che concludevano questo anno così importante per la nostra associazione.

     Vari gruppi hanno  montato le tende  nel prato del Seminario di Aosta, altri sono stati ospiti presso alcune sedi parrocchiali della città, ma tutti si sono ritrovati con i 4 gruppi AGESCI presenti sul territorio e la comunità Masci Sant’Anselmo di Aosta  Domenica 6 Agosto  - alle h. 10.30 -  in Cattedrale.     Il Vescovo Franco Lovignana ha celebrato la S. Messa insieme all’Assistente Ecclesiastico Nazionale Padre Davide Brasca e a Don Claudio Perruchon, Assistente  Regionale della Valle d’Aosta, ed  erano presenti anche la Capo Guida Donatella Mela e il Capo Scout Ferri Cormio.

     Al termine della celebrazione eucaristica sono state benedette un “bassorilievo della Madonna degli scout” e “una targa commemorativa” : la prima verrà portata in pellegrinaggio lunedì 7 al santuario di CUNEY nel vallone di Saint-Barthélemy, mentre la seconda verrà posta sul ghiacciaio del Monte Rosa ai piedi del CRISTO DELLE VETTE (a circa 4.100 metri) nei giorni successivi (tempo permettendo).

    Sempre domenica, dalle h.18 alle h.20, presso il cinema De la Ville, il giornalista Pietro Giglio – presidente dell’Unione valdostana Guide di Alta montagna – ha presentato la storia del Cristo delle Vette con l’ausilio del video realizzato negli anni ’50, e ha illustrato la storia del Santuario di Cuney attraverso interessanti diapositive.

    Il pomeriggio si è concluso con un concerto di canti tradizionali scout eseguiti dal Coro Scout  “Note di Bivacco”  di Bergamo mentre  alcuni rover e scolte valdostani hanno coinvolto tutta la platea con i canti degli  ultimi incontri nazionali.

    La cena di chiusura, per chi ha voluto partecipare, si è tenuta presso l’Istituto delle suore di S. Giuseppe in Via Roma ad Aosta, e il clima gioioso e l’ottimo cibo hanno concluso degnamente questa giornata.    

   GRAZIE A TUTTI I PARTECIPANTI, MA SOPRATTUTTO GRAZIE AGLI ORGANIZZATORI.  

Paola Asiatici

Comunità A. Nale